Menu

Fb icon

Iniziative di supporto

Sua Eminenza Reverendissima Angelo Cardinale Comastri durante l''inaugurazione del 2012 Sua Eminenza Reverendissima Angelo Cardinale Comastri durante l''inaugurazione del 2012

L’Esposizione  viene inaugurata con una apposita cerimonia all’interno della Basilica di S. Maria del Popolo alla presenza di autoritĂ  religiose, laiche e di rappresentanti del corpo diplomatico, allietato da un presepe vivente di bambini dai 6 mesi ai 6 anni.

Nelle passate edizioni sono stati ospiti:le Signore Vittoria Leone e Franca Ciampi, le Eminenze Reverendissime Angelo Cardinale Comastri, Francesco Cardinale Marchisano, Giovanni Cardinale Lajolo, Agostino Cardinale Cacciavillan, Alfonso Cardinale Lopez Trujillo, Giovanni Cardinale Coppa, le Eccellenze Mons. Rino Fisichella, Mons. Claudio Maria Celli, Mons. Vincenzo Paglia, Mons. Giuseppe Mani, Mons. Luigi Moretti; On. Maria Elena Boschi, Ministro per le Riforme;  Avv. Oscar Fiumara Presidente Generale emerito dell'Avvocatura dello Stato, Dott. Fabrizio Nevola Consigliere della Presidenza della Repubblica, ambasciatori e autoritĂ  laiche e religiose.

Sua Em.za Rev.ma Angelo Cardinale Comastri si è così espresso durante una cerimonia inaugurale dell’Esposizione: “Grazie perché, attraverso il presepe, ci ricordate dove abita la speranza che il mondo cerca.”

Sua Em.za Rev.ma Francesco Cardinale Marchisano si è così espresso prima di concedere il logo del Giubileo del 2000: “...la Mostra dei 100 Presepi è un’iniziativa, che, oltre a possedere una chiara valenza culturale, ha il potere di richiamare con affettuosa tenerezza, in questi nostri tempi inquietanti, le tematiche fondamentali del presepio inteso non tanto come semplice elemento decorativo legato alla tradizione del Natale quanto, piuttosto, come punto d’incontro per la preghiera della famiglia e luogo privilegiato per la trasmissione di valori fondamentali ed indelebili ai più piccoli, di segno assolutamente contrario rispetto a quelli che vengono loro quotidianamente riservati...”.

Il Laboratorio “Il Presepe come gioco” dove personale specializzato insegna a bambini e ragazzi a costruire i personaggi del presepe che poi potranno portare a casa.

Premiazione degli espositori alla fine della manifestazione nel corso di una apposita cerimonia con un attestato di partecipazione per ogni opera presepiale esposta. Inoltre una giuria formata per l’occasione stabilisce un primo, secondo e terzo premio per ogni categoria ossia presepi scenografici, presepi artistici, presepi di fantasia, presepi provenienti da Paesi esteri, presepi realizzati da scuole, Enti e Associazioni.. Anche le Istituzioni e le  Amministrazioni locali. Contribuiscono offrendo ai presepisti targhe, coppe e medaglie.

Torna in alto

SEI UN PRESEPISTA?
Clicca qui per scaricare il modulo di partecipazione come presepista alla prossima edizione "100 Presepi".

Il termine delle iscrizione scade il 30 Giugno 2017.

"IL PRESEPE COME GIOCO"
Un laboratorio esclusivo, rivolto ai piĂą piccoli, per imparare a costruire i presepi.

Prenotati subito (prenotazione obbligatoria) 

"100 PRESEPI" NEL MONDO
Scopri cosa dicono di noi i canali televisivi di tutto il mondo e le testate giornalistiche internazionali.

Leggi le recensioni sulle riviste e le guide turistiche che ci segnalano ogni anno.